Caserta

Presentazione libro Imperatore “De vulgari cazzimma”

CazzimmaCASERTA. Giovedì 30 Aprile 2009, alle ore 18.00, presso la Libreria Guida di Caserta in via Caduti sul Lavoro, ci sarà la presentazione del libro umoristico “De vulgari cazzimma”, I mille volti della bastardaggine di Pino Imperatore.

Un’opera colta e divertente che spiega per la prima volta che cos’è la cazzimma, quando e perché si manifesta e come la si può combattere. Evento realizzato in collaborazione con Edizioni Cento Autori e con l’Associazione culturale ScrivEremo. Interventi di Luigi Ferraiuolo Giornalista, Simona Guerriero Web writer, Samantha Sisignano Operatrice culturale. Sarà presente l’autore.

Pino Imperatore è nato a Milano nel 1961 da genitori napoletani.
Vive ad Aversa (Caserta) e lavora a Napoli.
Giornalista pubblicista, ha scritto per quotidiani e periodici ed ha collaborato con emittenti radiofoniche e televisive.
È autore dei libri umoristici:
In principio era il Verbo, poi vennero il soggetto e il complemento (Colonnese, 2001);
Un anno strano a Roccapeppa (Kairós, 2004); Le mirabolanti avventure del Gladiator Posillipo (Edizioni Cento Autori, 2007);
De vulgari cazzimma – I mille volti della bastardaggine (Edizioni Cento Autori, 2008);
La catena di Santo Gnomo (Edizioni Cento Autori, 2007); Manteniamo la salma (Edizioni Cento Autori, 2007); Questo pazzo pazzo pazzo mondo animale (Edizioni Cento Autori, 2007).
Le ultime 3 opere compongono la Trilogia del Buonumore e sono state pubblicate contemporaneamente nel novembre 2007: un record.
Pino Imperatore dal 2005 è responsabile della sezione Scrittura Comica del Premio Massimo Troisi, manifestazione che si svolge ogni anno a San Giorgio a Cremano.
Conduce a Napoli, con Edgardo Bellini, il Laboratorio di scrittura comica e umoristica Achille Campanile (www.scritturacomica.it), esperienza unica nel suo genere in Italia. Attualmente è in corso l’VIII edizione, che si concluderà il 15 maggio. Gli incontri si svolgono nel teatro TAM.
Con lo stesso Bellini, Pino Imperatore ha curato l’antologia umoristica Quel sacripante del grafico si è scordato il titolo (Graus, 2005).
Suoi racconti e battute sono apparsi in varie pubblicazioni, tra cui l’Agenda Comix.
Ha vinto numerosi Premi Letterari in tutta Italia.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico