Caserta

Policlinico, rescisso contratto d’appalto, Sagliocco convoca Commissione

Giuseppe SaglioccoCASERTA. Rescisso il contratto di appalto per la realizzazione del Policlinico di Caserta. Sulla questione si esprime il consigliere regionale del Pdl Giuseppe Sagliocco.

“La notizia non può non destare preoccupazione. Questa vicenda si innesta infatti pesantemente sui già gravi ritardi accumulati a partire dal dicembre 2004 allorché furono avviati i primi lavori. Avevamo dunque visto giusto allorché, in occasione dell’audizione dei primi di dicembre scorso, sottolineando la necessità che la regione sbloccasse i fondi necessari stanziati quattro anni prima, manifestammo il nostro scetticismo circa l’ipotesi, pure fatta circolare, di una consegna dei lavori per dicembre 2009. Considerata la strategicità di un’opera intanto programmata dal Piano Ospedaliero e da ben 500 posti letto e inoltre dotata di importanti strutture di ricerca, ma anche considerato che il Policlinico casertano è una realizzazione assolutamente indispensabile per il rilancio dell’economia dell’intero territorio, non possiamo che auspicare che lunedì prossimo il tavolo convocato presso la Prefettura di Caserta riesca a trovare una soluzione rapidissima ai problemi. Ad ogni buon conto, nei prossimi giorni convocherò una seduta della Commissione per chiarire i diversi aspetti della questione e per individuare insieme alle parti le possibili azioni utili al caso”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico