Caserta

La carica dei 250, prove sub grazie a Fias

 CASERTA. L’estate si avvicina, la voglia di mare anche. Forse ancor di più per circa 250 persone che nelle ultime settimane si sono prenotate per effettuare già da questa sera e per i prossimi giorni una prova sub, …

… un’emozione unica che da più di 35 anni la storica sezione Fias di via Laviano rende possibile in Terra di Lavoro. “Diffondere la cultura della subacquea – ha raccontato Giovanni Esentato, direttore dei corsi per autorespiratori ad aria e segretario nazionale dell’Associazione Imprese Subacquee Italiane – è un impegno che ci ha portato ad avvicinare tante persone al mondo del mare, che per tanti di loro si è trasformata da passione a vero lavoro”. Dopo una esauriente spiegazione teorica si passerà subito al trasporto delle attrezzature subacquee a bordo vasca e, grazie alle indicazioni degli istruttori federali presenti, in giovani e adulti potranno provare l’ebbrezza di respirare per la prima volta sott’acqua, anche se nelle acque dolci dello Stadio del Nuoto. Le attività come al solito non si fermano qui e tra i prossimi impegni in calendario, inoltre, è previsto il corso per bagnino di salvamento, realizzato in collaborazione con la società Nazionale di Salvamento. Per tutte le info Fias Caserta, presso il box numero 11 dello Stadio del Nuoto o sul web all’indirizzo www.sommozzatori.com

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico