Caserta

I “Maestri del Lavoro” incontrano il questore Longo

 CASERTA. Il Questore di Caserta Guido Longo ha ricevuto un gruppo dei Maestri del Lavoro d’Italia impegnati nel progetto Scuola-lavoro.

Attività prevista nella legge istitutiva del riconoscimento 143/92. Il provvedimento rilascia dietro un’accurata istruttoria, il brevetto a persone che hanno superato i 50 anni e che si sono distinti nel campo lavorativo per avere addestrato giovani e aver effettuato innovazioni tecnologiche per la crescita della propria azienda.

La delegazione era composta da Carlo Iacone, proveniente dal settore bancario, Donato Pasquariello, ex direttore della 3M Italia, Errico Russi, decano casertano dei maestri del lavoro e da Vincenzo Rasile. E’ solo da qualche anno che questa attività viene attuata in provincia di Caserta grazie ad una squadra che sta collaborano con il mondo della scuola.

 A differenza di altre Regioni d’Italia, dove le materie in cui i maestri sono impegnati riguardano l’avviamento al lavoro e la sicurezza sul lavoro, in Campania, forte di un accordo messo a punto con il dirigente regionale scolastico Alberto Bottino, i maestri propongono anche conversazioni sulla legalità. Ed in questo settore che la questura di Caserta ha spesso collaborato mettendo a disposizioni i propri funzionari. L’incontro con il nuovo questore, quindi, è servito a risaldare un collaudato rapporto ed il dottor Guido Longo, nell’apprezzare l’impegno dei Maestri del lavoro, ha dichiarato di essere disposto in prima persona ad intervenire al fianco degli insigniti nelle scuole, incontrando gli studenti.

Dopo la giornata della legalità messa a punto nell’istituto comprensivo Ruggiero con la preside Adele Vario, il prossimo appuntamento, organizzato dalla Federazione Maestri del Lavoro d’Italia dal dirigente scolastico Carmine Aurilio e dalla professoressa Maria Teresa Manganiello, è previsto per il 18 maggio alle ore 9,30 presso l’Itc “Terra di Lavoro” dove interverrà il procuratore della repubblica Corrado Lembo.

Il maestro del lavoro Mauro Nemesio Rossi, componente la commissione nazionale Scuola Lavoro, introdurrà il tema “lex ed jus in una libra di carne”, una speculazione sul diritto tratto dal “Mercante di Venezia” di William Sheakspeare.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico