Caserta

Chiedeva il pizzo fingendosi “un Casalese”: arrestato

PoliziaCASERTA. Si fingeva un affiliato al clan dei Casalesi e chiedeva il pizzo ai titolari di un distributore di benzina.

Il quarantenne Giovanni Gallicola, residente nel capoluogo, è stato quindi arrestato con l’accusa di estorsione dagli agenti del Reparto Volanti della Questura casertana che ora stanno accertando se l’uomo abbia compiuto estorsioni anche ai danni di altri distributori e attività commerciali della zona.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, De Cristofaro respinge accuse su Eav, buche e luminarie: "Facciamo fatti nel rispetto delle norme" - https://t.co/Wn6kqhMTOC

Trentola Ducenta, trasferimento mercato: per opposizione c'è rischio sospensione e spreco denaro pubblico - https://t.co/77F2Pr6WGy

Aversa, cena di beneficenza alla Salumeria del Seggio con lo chef Gaetano Torrente - https://t.co/1MqrCe3HSz

Aversa, “La politica che serve”: incontro alla Maddalena di Millennials e associazioni https://t.co/eoHmUx4HAK

Condividi con un amico