Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Quadrangolare calcio forze dell’ordine e studenti

CarabinieriCASAL DI PRINCIPE. Gli studenti delle scuole superiori di Casal di Principe e San Cipriano insieme su un campo di calcio con poliziotti e carabinieri. Tutti in pantaloncini e maglietta, tutti legati dalla passione per lo sport e dal desiderio di contribuire ad un progetto sociale.

Accadrà lunedì 27 aprile alle ore 10:00 a Casal di Principe presso lo Stadio Comunale, in occasione del Trofeo ‘Sport e Solidarietà. Quadrangolare di calcio e di amicizia’, promosso ed organizzato da Agrorinasce ed i Comuni di Casal di Principe e San Cipriano d’Aversa, insieme al Liceo Scientifico di San Cipriano d’Aversa, all’ITC di Casal di Principe, al Comando Provinciale dei Carabinieri ed alla Questura di Caserta.
‘E’ stata un’idea degli studenti del Liceo Scientifico di San Cipriano d’Aversa che noi abbiamo accolto con entusiasmo – dichiara l’Amministratore Delegato di Agrorinasce Giovanni Allucci – è una dimostrazione di rispetto e di amicizia degli studenti e dei cittadini alle forze dell’ordine ed alle istituzioni che lottano contro la criminalità organizzata e per dimostrare che questo territorio vuole essere migliore di quanto rappresentato dai mass media’.
Il trofeo di calcio prevede la partecipazione delle rappresentative degli studenti dell’ITC di Casal di Principe e del Liceo Scientifico di San Cipriano d’Aversa e delle rappresentative del Comando Provinciale dei Carabinieri e della Questura di Caserta con incasso in beneficenza per progetti simbolici ma di alto valore sociale: 1) progetti a favore degli studenti dei due istituti per la promozione dello Sport; 2) progetti a favore dei bambini ospiti delle Case Famiglie operanti nei Comuni di Agrorinasce; 3) realizzazione di iniziative di scambi culturali con istituti scolastici dell’Abruzzo colpiti dal terremoto.
“Il quadrangolare sarà senz’altro un momento di svago e divertimento – dice il sindaco di Casal di Principe Cipriano Cristiano – ma costituisce anche un esempio di come si possa dimostrare, con la correttezza in campo, che lo stesso rispetto delle regole e della legalità devono essere un valore essenziale del nostro vivere civile”.
Parteciperanno al trofeo di calcio il sindaco di Casal di Principe, Cipriano Cristiano, il prefetto Marcello Palmieri, Commissione Straordinaria del Comune di San Cipriano d’Aversa, Giovanni Allucci, Amministratore Delegato di Agrorinasce, il Comandante Provinciale dei Carabinieri Colonnello Carmelo Burgio, il Questore di Caserta, il Guido Nicolò Longo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico