Casagiove - Casapulla - Curti - San Prisco

Violazione normativa sul lavoro: sequestrato cantiere a Curti

 CURTI. I lavori costituivano pericolo grave ed immediato per l’incolumità e la salute dei lavoratori. Inoltre, uno degli operai, sui tre presenti, non era in regola con la normativa sul lavoro e previdenziale.

Pertanto, i carabinieri della compagnia di compagnia di Santa Maria Capua Vetere, della stazione di San Prisco e del nucleo Ispettorato del lavoro di Caserta, hanno sequestrato un cantiere edile sito a Curti, in via Fosse Ardeatine, dove su una superficie di 900 metri quadri si stavano realizzando civili abitazioni, per un valore complessivo di circa 1 milione di euro. Deferito in stato di libertà il titolare della ditta esecutrice, di Capodrise (Caserta), ed elevate sanzioni amministrative pari a 10mila euro.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico