Carinaro

Paolo Sepe ritorna con Masi. Chiarita la questione “turn over”

Paolo Sepe CARINARO. Paolo Sepe ci ripensa e ritorna in giunta. L’altra sera c’è stato un chiarimento tra il dimissionario assessore e il sindaco Mario Masi.

I due hanno discusso apertamente su tutti i dubbi e le perplessità in ordine alla questione dei criteri che lo stesso Masi aveva preannunciato per le future scelte assessoriali in caso di vittoria alle prossime elezioni amministrative del 6/7 giugno. Questo il motivo dello “strappo” verificatosi il mese scorso, che aveva portato alle dimissioni Sepe e l’altro assessore Mimmo Barbato.

Quello della “turnazione” degli assessori, è stato chiarito durante l’incontro, sarà un criterio che il sindaco adotterà durante il prossimo mandato, tenendo conto del consenso riportato, dell’esperienza maturata e della disponibilità degli interessati. Ciò al fine “di sollecitare – spiega Masi – l’impegno di tutti i candidati nella fase pre-elettorale, ma anche per assicurare al paese una squadra di persone preparate e disponibili”.

Sul ritorno di Sepe nell’esecutivo, il primo cittadino commenta: “Non avevo dubbi. E’ bastato guardarsi negli occhi, stringersi la mano e scambiarsi un caloroso abbraccio per far ritornare tra i protagonisti della prossima campagna elettorale Paolo Sepe, che, insieme a me e ad altri amici, fu tra i convinti fondatori del Partito Democratico”.

Masi si augura che anche l’altro dimissionario, Mimmo Barbato, abbia in queste ultime ore un ripensamento e ritorni nella coalizione “per continuare – afferma il sindaco – il progetto di rilancio del paese a cui aveva comunque contribuito”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico