Capua - Grazzanise - Vitulazio - Camigliano - Pastorano - S.Maria la Fossa

Rifacimento della pavimentazione di via Ragozzino

Rifacimento stradaCAPUA. Con delibera n. 117 del 22 aprile 2009 la Giunta Municipale ha approvato il progetto definitivo esecutivo di rifacimento della strada di via Ragozzino in S. Angelo in Formis, con la realizzazione dei marciapiedi.

L’amministrazione Comunale perseguendo dunque nell’intendimento di una generale risistemazione e valorizzazione del complesso infrastrutturale stradale del proprio territorio e più in particolare degli assi viari maggiormente degradati, ha inteso completare i percorsi pedonali che si sviluppa sui lati della via G. Ragozzino. L’ufficio Tecnico Comunale ha predisposto progetto preliminare – definitivo dell’intervento “de quo” , ammontante complessivamente ad €. 99.000,00 di cui €. 61.762,57 per lavori a base d’asta, €. 617,82 per oneri di sicurezza non soggetti a ribasso. Il progetto garantisce anche la sistemazione di via Villarella ed un tratto della ex provinciale per S. Angelo in Formis. Il sindaco Carmine Antropoli: “L’Amministrazione comunale ha provveduto ad approvare con delibera un progetto di risistemazione di alcuni tratti di strada molto deteriorati. In particolare per il tratto di strada che inizia dalla cooperativa Italposte e fino al cavalcavia autostradale, estremamente deteriorato e con diffusi cedimenti, è stato previsto anche la rimozione della sottostante fondazione stradale ed il conseguente rifacimento ex novo. Analogamente per il tratto di via Ragozzino fino alla stazione ferroviaria in S. Angelo in Formis, con la sistemazione del tratto di marciapiedi. Così come si interverrà per la via Villarella, nel tratto antistante la cooperativa dei Fiori, la realizzazione del marciapiedi con integrazione di nuovi pali dell’impianto di pubblica illuminazione”. E l’assessore ai lavori pubblici Guido Taglialatela: “E’ volontà dell’Ente provvedere alla sistemazione di tratti di strada che necessitano di importanti interventi manutenzione. Importante è che con la sistemazione dei marciapiedi in via Ragozzino e con la realizzazione ex novo di quelli in via Villarella sarà garantito l’abbattimento delle barriere architettoniche”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico