Capua - Grazzanise - Vitulazio - Camigliano - Pastorano - S.Maria la Fossa

Papillomavirus, settimana della Salute in Rosa

PapillomavirusCAPUA. In occasione della “Settimana della Salute in Rosa”, iniziativa programmata, ormai con cadenza annuale e con consenso sempre crescente, presso la Casa di Cura “Villa Fiorita” di Capua …

… e che avrà luogo nei giorni tra il 4 al 9 Maggio, tutte le donne di età compresa tra 18 e 45 anni potranno partecipare, a titolo gratuito, alla campagna di divulgazione e di screening delle infezioni da Papillomavirus (HPV). Si tratta dell’occasione giusta per tutte le donne che desiderino ricevere informazioni e attuare una corretta strategia preventiva verso il virus HPV, causa principale del tumore del collo dell’utero; sarà sufficiente la prenotazione telefonica ai numeri 0823997211, 997202 e 997203, dal lunedì al sabato dalle 8.00 alle 20.00, e si potrà essere visitate dai ginecologi della Struttura e, per chi lo desidera, effettuare il test dell’HPV. Come noto, il tumore al collo dell’utero è al secondo posto tra le neoplasie che interessano la sfera genitale femminile e, analogamente alla maggior parte dei tumori, la sua insorgenza non è un evento improvviso, ma è caratterizzata da una lenta evoluzione per cui, nella maggior parte dei casi, è possibile una diagnosi precoce e una guarigione completa. Peraltro, si tratta di una delle poche neoplasie che riconosca una specifica eziologia virale. Per ridurne l’incidenza occorre attivare valide strategie di prevenzione: anzitutto la vaccinazione, da poco tempo disponibile su larga scala e praticata in epoca pre-adolescenziale, ed in secondo luogo lo screening di massa, attraverso l’utilizzo del Pap test e del test HPV. Quest’ultimo permette di rilevare la presenza del virus prima che si sviluppi il tumore e consente, pertanto, di identificare con grande anticipo le donne a rischio. Qualora le anomalie cellulari vengano rilevate precocemente, i trattamenti consentono di raggiungere delle altissime percentuali di successo ed é anche stato provato scientificamente che la combinazione del Pap test con il test per l’HPV può migliorare notevolmente la sensibilità, la specificità e l’accuratezza diagnostica dello screening.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico