Capua - Grazzanise - Vitulazio - Camigliano - Pastorano - S.Maria la Fossa

Impianto rotatorio a S.Angelo in Formis

Impianto rotatorioCAPUA. Sono quasi ultimati i lavori di realizzazione dell’impianto rotatorio a S. Angelo in Formis. L’Amministrazione Comunale, nell’ambito del programma di riqualificazione della città, intende adeguare e potenziare la rete viaria nelle aree periferiche …

… del territorio comunale e più specificatamente nella frazione di S. Angelo in Formis. La rete viaria santangiolese richiede infatti un adeguamento della stessa legato allo sviluppo delle infrastrutture gerarchicamente superiori quali lo svincolo autostradale e l’allargamento della strada provinciale Galatina. A questo scopo si è deciso di realizzare un impianto rotatorio, nell’area di pertinenza dell’incrocio denominato “incrocio cimitero”, percorso solitamente dagli autoveicoli a forte velocità. L’incrocio quindi, anche in considerazione di incidenti verificatisi negli scorsi anni, garantirà un’andatura moderata, evitando disastrosi impatti talvolta dalle conseguenza drammatiche. In merito il sindaco Carmine Antropoli: “L’Amministrazione Comunale è impegnata in tante ed importantissime opere che riguardano lo sviluppo della città. La ditta sta procedendo alla realizzazione della rotonda a S. Angelo in Formis con solerzia e velocità e se la pioggia cesserà di battere, nel giro di poco anche quest’opera sarà ultimata. L’impianto rotatorio rappresenta il punto di intersezione tra due strade provenienti dalla frazione santangiolese con la strada di accesso all’area cimiteriale, nonché con la strada di più ampia larghezza che collega S.Angelo con la città di Capua”. E l’assessore ai lavori pubblici Guido Taglialatela: “E’ giusto evidenziare che all’impianto rotatorio andrà ad aggiungersi anche la segnaletica orizzontale e verticale, fondamentali per la sicurezza, anche in considerazione della forte velocità di molti automobilisti imprudenti. Con tanto lavoro speso da questa amministrazione procediamo verso la realizzazione degli obiettivi individuati nel progetto di rilancio della città”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico