Campania

Napoli, finanzieri sequestrano 250 chili di coca

 NAPOLI. 250 chilogrammi di cocaina, questo quanto trovato dagli uomini del nucleo di polizia tributaria della Guardia di finanza di Napoli all’interno di tronchi di piante tropicali (della specie Palo Borrachos) nello scalo portuale di Vado Ligure (Savona).

La cocaina proveniva dall’Argentina ed era diretta ad organizzazioni criminali campane. Il sequestro della droga è avvenuta nella mattinata a seguito di una lunga indagine coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli. Sei le persone incastrate per il traffico internazionale di stupefacenti. In manette sono finiti narcotrafficanti campani, fra cui un paraguayano considerato emissario in Italia dei cartelli della droga sudamericani.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico