Napoli Prov.

Marigliano, i Socialisti: “Sorrentino del Pd non è il nostro candidato”

Sebastiano Sorrentino (foto Marigliano.net)MARIGLIANO (Napoli). Il Partito Socialista, componente della lista Sinistra e Libertà, smentisce l’ipotesi secondo cui sosterrebbe la candidatura a sindaco di Marigliano del consigliere regionale Sebastiano Sorrentino (Pd).

Ipotesi che era apparsa, ormai per siglata, su alcuni organi di stampa. “Si tratta di una notizia infondata. – afferma il segretario provinciale del Ps Pasquale Beneduce – Pur essendoci la stima e il riconoscimento per il grande valore politico del consigliere Sorrentino la lista Sinistra e Libertà non ha deciso di appoggiare tale candidatura, che non ci è stata proposta e quindi non si è neanche potuta prendere in considerazione. Qualora ciò avvenisse, ufficialmente, i Socialisti valuteranno, così come merita, tale ipotesi di candidatura. Sinistra e Libertà intende portare avanti a Marigliano un progetto nuovo che imponga una diversa metodologia di fare politica. Le candidature non devono nascere da trattative individuali, ma devono emergere da decisioni collettive prese dalle segreterie di partito, da quelle persone che la politica la fanno tutti i giorni e tenendo presente le necessità e le esigenze dei cittadini mariglianesi”. Ma sull’ipotesi di candidatura di Sorrentino spuntano accordi che non si conciliano con le ideologie e l’impegno di Sinistra e Libertà. “Corrono voci – aggiunge Beneduce – che su questa candidatura peserebbe l’accordo del Pd con ‘vecchi arnesi’ della politica locale, non è nostra intenzione avere a che fare con certe persone e certi modi di fare politica. Motivo che potrebbe compromettere la presa in considerazione di tale ipotesi”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico