Campania

Castel Volturno, il sindaco Nuzzo si dimette per “solitudine” contro la camorra

Francesco NuzzoCASTEL VOLTURNO (Caserta). Il sindaco di Castel Volturno, Francesco Nuzzo, si è dimesso dalla carica. Movito, a suo dire: la “solitudine” vissuta nella lotta contro la camorra.

Le “dimissioni sono irrevocabili”, afferma Nuzzo, che parla di “ricatti e litigi continui” nella sua maggioranza di centrosinistra: “Alla vigilia dell’approvazione di tre provvedimenti, piano urbanistico territoriale, piano per il commercio ed il piano spiaggia che la città attende da decenni, mi vengono a chiedere posti per i parenti”. “Adesso la camorra – conclude Nuzzo – potrà stappare bottiglie di champagne”. Nuzzo, magistrato in servizio alla procura di Brescia, annuncia di voler raccontare la sua storia in un libro-dossier che sarà “un atto d’accusa”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

I canili della 'Ndrangheta: arresti e sequestri in Calabria - https://t.co/brbYSn4dqI

Aversa, soggiorno climatico in Puglia. Palmiero denuncia disagi per gli anziani - https://t.co/VZNxdL16Ey

Gricignano, il Luogotenente Graziano Della Gatta riceve il titolo di Cavaliere - https://t.co/GUxHT92Wp8

Aversa, comincia la deblattizzazione: in pochi giorni sarà coperto l'intero territorio - https://t.co/aYD22CuHYu

Condividi con un amico