Campania

Castel Volturno, il sindaco Nuzzo si dimette per “solitudine” contro la camorra

Francesco NuzzoCASTEL VOLTURNO (Caserta). Il sindaco di Castel Volturno, Francesco Nuzzo, si è dimesso dalla carica. Movito, a suo dire: la “solitudine” vissuta nella lotta contro la camorra.

Le “dimissioni sono irrevocabili”, afferma Nuzzo, che parla di “ricatti e litigi continui” nella sua maggioranza di centrosinistra: “Alla vigilia dell’approvazione di tre provvedimenti, piano urbanistico territoriale, piano per il commercio ed il piano spiaggia che la città attende da decenni, mi vengono a chiedere posti per i parenti”. “Adesso la camorra – conclude Nuzzo – potrà stappare bottiglie di champagne”. Nuzzo, magistrato in servizio alla procura di Brescia, annuncia di voler raccontare la sua storia in un libro-dossier che sarà “un atto d’accusa”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Strasburgo, spari al mercatino di Natale: un morto e diversi feriti, killer in fuga - https://t.co/WWq0bxJJoX

Salvini: "Hezbollah terroristi". La Difesa: "A rischio soldati in missione Unifil" - https://t.co/BrXJ8mXGbZ

Roma, incendio in impianto rifiuti del quartiere Salario - https://t.co/NXgrncg1vi

Aversa, crisi mercatino natalizio: Palmiero chiede al sindaco di evitare raddoppio Tosap - https://t.co/BNmazr1vD8

Condividi con un amico