Aversa

Via Belvedere, Della Valle replica ai commercianti

Gino Della ValleAVERSA. L’assessore alla viabilità, Gino Della Valle, interviene in merito alle modifiche del piano traffico attuate negli ultimi giorni.

“Ho sempre incontrato e continuo ad incontrare, tutti i commercianti ed i residenti che lo richiedono. Anche in questo caso, ovvero quello di via Belvedere, con il comandante della Polizia MunicipaleGuarino, nei giorni scorsi ho ascoltato una delegazione degli esercenti della zona. Con loro ho preso l’impegno di far valutare ai tecnici del settore viabilità, la soluzione che mi hanno proposto. Bisogna in ogni caso tener presente che il piano traffico è stato redatto da specialisti nel settore e che tutto il traffico proveniente da via Roma e via Vito di Jasi non può essere indirizzato su via Orabona. Questo non solo sostengo io, ma i tecnici del settore che hanno redatto il piano traffico votato in Consiglio Comunale sul finire della scorsa consiliatura. Mi chiedo, poi, – continua Della Valle – perché queste persone, non certo i commercianti, ma coloro che non hanno grandi competenze in materia che parlano, non so a che titolo sui giornali, non hanno messo in evidenza le cose che a loro parere non andava quando il piano traffico è stato pubblicato e sottoposto alle osservazioni, piuttosto che oggi”.

L’assessore fornisce un dato: “Nella nostra Città ogni mille abitanti posseggono 640 automobili. Bisogna tener presente, poi, che il nostro territorio è di soli nove kilometri quadrati, quindi è inevitabile che la questione viabilità e traffico sia piuttosto complessa”.

Ritornano su via Belvedere, Della Valle aggiunge: “Non ho stravolto alcun senso della questione che mi è stata sottoposta dai commercianti. A loro ho solo detto che abbiamo contattato i gestori del parcheggio esistente proponendo, per lo stesso, l’ingresso in via Botticelli e l’uscita in via Raffaello, cosa che potrebbe agevolare chi vuole andare direttamente a via Belvedere”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Sant'Arpino, "Libera Mente" incontra i cittadini e raccoglie le loro istanze - https://t.co/zfduZefsZ9

Migranti "scaricati" al confine. Salvini: "Vergogna internazionale". La Francia: "Non lo faremo più" - https://t.co/3bVem0mHtU

Pompei, scoperta nuova iscrizione: l'eruzione a ottobre e non ad agosto - https://t.co/em7JOKvebA

Tap, il ministro Lezzi: "Troppo costoso fermarlo". Comitato: "Eletti M5S si dimettano" - https://t.co/cqu0GBJOyv

Condividi con un amico