Aversa

Terremoto, Ciaramella: “Ad Aversa nessun pericolo”

Domenico Ciramella AVERSA. “La situazione della città di Aversa è ottimale, non sono stati rilevati danni a cose o persone”. video

Queste le parole a caldo del sindaco Domenico Ciramella in seguito al sisma di magnitudo 5.8 della scala Richter che alle 03.35 ha colpito l’Abruzzo, provocando, almeno secondo il bilancio momentaneo, almeno 50 morti, centinaia di feriti e oltre 50mila sfollati. Sisma avvertito in tutto il centro Italia e anche in Campania, compresi Aversa e l’agro.

Già alle prime luci dell’alba la Protezione Civile aversana guidata da Ciro Nugnes ha provveduto a monitorare molte zone critiche della città, in particolar modo quella antica, rilevando esclusivamente qualche caduta di calcinacci. “Siamo stati allertati dalla sala operativa della Regione Campania – ha spiegato Nugnes – e siamo pronti a partire in qualsiasi momento in soccorso delle vittime”. Verificata in mattinata anche la staticità degli istituti scolastici, per i quali non sono stati riscontrati problemi.

Intanto, stamattina, sotto consiglio della stessa Protezione Civile, due istituti, la media “Pascoli” e l’Alberghiero, che dovevano recarsi in gita scolastica proprio in Abruzzo, hanno annullato la partenza.

“Dobbiamo lasciare libere le strade per permettere ai soccorsi di poter operare liberamente – ha dichiarato il sindaco Ciaramella ai nostri microfoni – e l’appello va a tutti i concittadini che hanno deciso di lasciare la città nelle feste pasquali, se la meta è vicina a quelle disastrate zone evitate di partire, ogni soccorso utile può salvare una vita umana”.

Terremoto, Ciaramella rassicura gli aversani (06.04.09)

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico