Aversa

Premio ‘Tiberio Cecere’ 2009

 AVERSA. Approvato dalla giunta comunale il premio di cultura intitolato a ‘Tiberio Cecere’.

L’iniziativa è destinata a laureati e a studiosi che abbiano elaborato e discusso una tesi o realizzato un lavoro di ricerca inedito sulla storia della Città di Aversa o dell’agro aversano.

Il bando di partecipazioneè scaricabile dal sito del Comune di Aversa (www.comune.aversa.ce.it) oppure cliccando QUI

Il premio di cultura è intitolato all’insigne studioso aversano, più volte parlamentare ed amministratore cittadino, sarà articolato in due sezioni.

La prima sezione accoglierà le tesi di laurea e lavori inediti realizzati fino al 31 dicembre 2007, la seconda sezione ammetterà le tesi e lavori dal primo gennaio 2008 al 31 marzo 2009. Ai vincitori di ognuna delle due sezioni verrà riconosciuto un premio di 1.000 euro.

I partecipanti avranno tempo fino al 29 maggio fino alle ore 13.

Il premio sarà conferito da una commissione giudicatrice nominata dal Sindaco di Aversa. “Una iniziativa di grande spessore culturale – ha dichiarato il primo cittadino Domenico Ciaramellache abbiamo voluto dedicare all’indimenticato Tiberio Cecere che ha dedicato alla nostra Città pregevoli studi e pubblicazioni”. “Il premio di cultura Tiberio Cecere – gli ha eco l’assessore alla cultura Nicola De Chiaraha l’obiettivo di far venire alla luce importanti lavori sulla storia della Città dell’agro e del suo territorio che dovranno poi entrare a far parte di un’apposita sezione istituita presso la biblioteca comunale che sarà a disposizione di giovani laureandi per nuovi studi e ricerche”.

I premi saranno consegnati nel corso di una pubblica premiazione. Per info ci si può rivolgere all’ufficio dell’Assessorato alla Cultura presso il quel è istituita la segretaria del premio al numero di telefono 081.5049165.

“Daremo ovviamente grande pubblicità al bando di partecipazione – ha dichiarato De Chiara – con affissi murali, ma anche e soprattutto via internet per dare la possibilità tutti coloro che hanno scritto di Aversa di vedersi riconosciuti e premiata le loro fatiche dall’Amministrazione Comunale”.

Il sindaco Ciaramella dopo la pubblicazione del bado provvederà a nominare la commissione giudicatrice nella quale saranno chiamati a farne parte l’assessore De Chiara, due consiglieri comunali, uno di maggioranza ed uno di opposizione, e tre esperti di storia locale.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico