Aversa

Pdl, Ciaramella plaude ai nuovi coordinatori Giuliano e Cosentino

Domenico Ciaramella AVERSA. “Le scelte fatte sono garanzia di crescita ed autorevolezza per il partito non si poteva fare di meglio”.

A pochi giorni dalle avvenute nomine “romane” di Pasquale Giuliano e Nicola Cosentino, rispettivamente alle cariche di coordinatore provinciale e di coordinatore regionale del Pdl, il sindaco di Aversa Domenico Ciaramella esprime tutto il suo compiacimento. “Una notizia positiva – dichiara il primo cittadino – che per me suona anche come una conferma rispetto a quello che ho sempre pensato. Non è un mistero per nessuno, infatti, che io abbia sempre considerato il senatore Pasquale Giuliano il nostro riferimento istituzionale su Aversa. Il senatore ci è sempre stato vicino nel corso dei sette anni di amministrazione di centrodestra e a maggior ragione oggi sono sicuro che ci farà sentire il suo sostegno anche nella veste di segretario provinciale del partito. Una figura autorevole quella di Giuliano,un giurista, un aversano doc, in grado di garantire tutti”.

Il sindaco non manca di pronunciarsi anche sulla nomina del sottosegretario all’Economia del governo Berlusconi, Nicola Cosentino, a coordinatore regionale del Pdl, nomina per la verità gia ventilata dai media da diversi giorni. “Si dice ‘squadra che vince non si cambia’ – commenta Ciaramella – ed i successi che ha ottenuto in regione Forza Italia sotto la guida di Cosentino sono stati tali negli anni da renderlo oggi l’uomo giusto al posto giusto anche per il Pdl. Sono convinto che Nicola saprà condurre anche il Popolo della Libertà verso traguardi importanti”.

A chi gli chiede, quindi, se questi traguardi prossimi, in primis la conquista della Regione Campania e la riconquista dalla Provincia a Caserta, possano vederlo in veste di protagonista, come candidato, Ciaramella risponde: “Da quando ho iniziato a fare politica, limitando la mia attività di dottore commercialista, mi sono sempre ritenuto un componente di una squadra, una grande squadra, che esprime uomini di valore. Oggi sono impegnato nella conduzione dell’amministrazione della mia città. Ad Aversa ci attendono sfide importanti che noi dovremo vincere nell’interesse degli aversani e dell’intero Agro Aversano. Se il partito, però, dovesse puntare su Ciaramella per futuri appuntamenti mi farò trovare pronto”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico