Villa Literno

Un aiuto alla ricerca grazie a Ron e ai casertani

RonVILLA LITERNO. Aisla Caserta era al Teatro Comunale mercoledì sera per collaborare al tour “L’altra parte di Ron”, che l’artista porta in giro per l’Italia insieme al presidente Aisla Mario Melazzini, …

… medico oncologo presidente dell’Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica, malattia di cui è affetto da più di cinque anni, per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla Sla. Con Antonio Tessitore (presidente provinciale, anch’egli affetto da Sla) e Pietro Cuccaro, Aisla Caserta ha allestito uno stand informativo sulla malattia e sulle attività associative, raccogliendo fondi per la ricerca, grazie alla vendita dei libri dello stesso Melazzini.

Quello di mercoledì sera è stato un incontro emozionante, divertente e sincero, con il talento teatrale e musicale di Ron, che vive in solitaria il palco sia come attore che come cantante, in un poetico e profondo viaggio tra musica e parole. Personaggi della sua vita, come della storia musicale italiana, rivivono magicamente reinterpretati dallo stesso autore-attore, e sono il punto di partenza ora per percorsi musicali, ora per riflessioni e racconti: sua madre, l’amico gesuita, il collega musicista famoso, il vicino di casa, l’uomo qualunque… Con loro discute, impara, riflette, ascolta. L’unico a salire sul palco con Ron è stato proprio Mario Melazzini.

“E’ importante per me la sua presenza sul palco – ha dichiarato Ron – primo perché è bello lavorare con un amico al fianco, poi perché è importante che certi argomenti fondamentali e seri, siano portati al pubblico con la leggerezza e la profondità , che solo lui, in quanto totalmente coinvolto, si può permettere”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico