Teverola

Doppio furto sulla provinciale Teverola-Casaluce: arrestati due uomini

da sin. Salvatore Salzano e Giovanni MessinaTEVEROLA.Saccheggiano un negozio di frutta e verdura e tentano il “bis” ai danni di un’altra attività commerciale, ma vengono sorpresi e arrestati dai carabinieri.

Si tratta di Salvatore Salzano, 44 anni, nato a San Cipriano e residente a Casaluce, e di Giovanni Messina, 35 anni, di Casaluce. La scorsa notte i due si introducevano in un negozio di frutta e verdura sulla provinciale Teverola-Casaluce, scassinando la serranda d’ingresso e portando via il registratore di cassa e alcuni beni all’interno del locale, caricandoli a bordo di una Fiat Uno. Non contenti, dopo pochi minuti tentavano di entrare in un negozio vicino. In quel momento transitava una pattuglia dei carabinieri della stazione di Teverola, impegnata nel servizio di controllo del territorio. I militari, notando strani movimenti, si avvicinavano ai due e li traevano in arresto in flagranza di reato. La refurtiva veniva poi restituita ai legittimi proprietari. Dopo le formalità di rito, Salzano e Messina venivano assegnati agli arresti domiciliari presso le rispettive abitazioni, in attesa di giudizio.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, un concerto-aperitivo nella chiesa di Sant'Anna sulle note di Cimarosa e Mozart - https://t.co/GxUKaitMQ3

'Ndrangheta, 24 arresti in Calabria: c'è anche ex deputato Galati - https://t.co/IQrVGVnO5f

Lavoro nero in agricoltura: scoperti 131 irregolari fra Trento e Bolzano - https://t.co/oCG0KNVhV2

Scoperto falso cieco nel Vibonese, denunciati anche due medici - https://t.co/LzxkXJQ4Tt

Condividi con un amico