Teverola

Consiglio comunale dei Ragazzi, Caputo rinnova la proposta

Francesco CaputoTEVEROLA. Ormai ha perso il conto delle volte in cui l’ha presentata, ma ci riprova. Il capogruppo del Pdl, Francesco Caputo, ha di nuovo avanzato alla maggioranza la proposta di istituire un Consiglio comunale dei Ragazzi.

“Una proposta – spiega Caputo – che fino ad oggi la maggioranza non ha mai preso in considerazione. Eppure, si tratta di un’iniziativa che non ha colore politico, è semplicemente a favore dei giovani ed ha lo scopo di far loro conoscere il funzionamento delle istituzioni e contribuire, così, alla crescita sociale e culturale delle nuove generazioni”.

Un argomento che Caputo annuncia di voler sottoporre all’attenzione del Consiglio “senior” in occasione della prossima seduta.

Tra le altre iniziative finora proposte dal giovane consigliere, e puntualmente mai prese in considerazione dalla maggioranza, c’è anche la “Carta Giovani”, “di cui altri Comuni – spiega Caputo – hanno già usufruito attraverso fondi nazionali ed europei, in ottemperanza delle normative Ue”.

La Carta, costituita da una scheda magnetica, consente l’accesso a tariffe ridotte nei musei di interesse regionale e locale, nonché alle iniziative e manifestazioni culturali, musicali e sportive promosse o finanziate dalla Regione; convenzioni con alberghi e ostelli della gioventù per favorire la permanenza nei luoghi ove i giovani intendono recarsi durante il fine settimana; altre agevolazioni finalizzate a sostenere il processo di crescita, formazione e inserimento lavorativo dei giovani, con particolare riguardo agli scambi internazionali, l’accesso alle opportunità offerte dai programmi comunitari, l’apprendimento di una seconda lingua.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico