Sessa Aurunca - Cellole

“I Gioielli della provincia di Caserta”, tappa a Sessa Aurunca

Sessa AuruncaSESSA
AURUNCA.
Dopo
Formicola, la manifestazione “i Gioielli della provincia di Caserta”, promossa
dall’ Asso Artigiani Imprese di Caserta fa tappa venerdì 27 marzo a Sessa Aurunca.

Nella sala
consiliare del comune avrà luogo il convegno sul tema: “Il paesaggio
olivicolo-tradizionale: una risorsa per lo sviluppo locale”. “La provincia di
Caserta e i suoi 104 comuni – sottolinea il presidente di Asso Artigiani
Imprese Nicola De Lucia posseggono un prezioso patrimonio produttivo legato al
tessuto sociale e imprenditoriale. Per tale motivo abbiamo ideato un percorso
di rivalutazione del patrimonio del nostro amato territorio”. De Lucia, poi, aggiunge: “Lo scopo della
kermesse è quello di una rilettura in chiave moderna ed attuale di tutto ciò
che la provincia rappresenta con il duplice ed ambizioso progetto di favorire,
da un lato, il recupero del senso di orgogliosa appartenenza a un territorio e,
dall’altro, l’avvio a un sistema di rete e di sviluppo di buone prassi che
proietti – continua – l’imprenditoria artigiana, la cultura, il turismo di
Terra di Lavoro in una prospettiva di internazionalizzazione”. La
manifestazione “i Gioielli della provincia di Caserta” si avvale del patrocinio
dei Ministeri dell’Agricoltura e dei Beni e le Attività Culturali, della Giunta
regionale della Campania, della Provincia, dell’Ept e del Corpo Consolare di
Napoli. Quindi, la Seconda Università di Napoli e il Sacro Militare Ordine
Costantiniano. Tra i comuni che sostengono l’iniziativa: Caserta, Aversa,
Capua, Casagiove, Cellole, Formicola, Maddaloni, Roccaromana, San Felice a
Cancello, Santa Maria Capua Vetere e Sessa Aurunca.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico