Sant’Arpino

La maggioranza: “Grande esempio di democrazia in Consiglio”

Ernesto CapassoSANT’ARPINO. C’è grande soddisfazione tra le file del gruppo consiliare di “Alleanza Democratica per Sant’Arpino” all’indomani del Consiglio comunale di venerdì scorso, incentrato interamente sulle undici interrogazioni del gruppo di minoranza del Partito Democratico.

In una nota i componentidella maggioranza, di cui è capogruppo Ernesto Capasso, sottolineano “l’importanza di una seduta del civico consesso che, per la prima volta da tempo immemore, si è svolta proprio per rispondere alle interpellanze provenienti dall’opposizione. Sia la maggioranza consiliare che la giunta guidata dal sindaco Eugenio Di Santo hanno ritenuto doveroso rispondere a tali quesiti, in quanto ritengono dovere imprescindibile di quanti amministrano dare i chiarimenti richiesti da tutti. A differenza di quanti ci hanno preceduto durante la scorsa consiliatura, quando mai e poi mai c’è stata una riunione del consiglio comunale vertente sulle interrogazioni dell’allora opposizione pur essendo esse numerosissime e dettagliate sulle più svariate scelte di natura amministrativa, l’attuale squadra di governo cittadino non teme il confronto avendo dalla sua la forza di scelte fatte nell’esclusivo interesse della comunità amministrata e fondate su di un’unità di intenti assoluta fondata sul nostro programma amministrativo. Entrando nel merito degli argomenti, il gruppo di Alleanza Democratica si ritiene, altrettanto, soddisfatto delle risposte date dagli assessori e dai consiglieri comunali chiamati in causa che con dati alla mano hanno in maniera esaustiva a chiara dimostrato le ragioni e la logica di scelte che, come rammentato in precedenza, vanno nella direzione di un miglioramento generale e diffuso dei servizi resi alla collettività intera. Tutti gli intervenuti hanno così fugato qualsivoglia dubbio potesse sorgere analizzando tutti gli aspetti delle singole vicende. Del resto chi crede fortemente nella democrazia, come noi tutti, non teme il confronto. Anche consigli comunali come quelli di venerdì mattina dimostrano il radicale cambiamento avvenuto nell’ambito istituzionale cittadino, da quando si è insediata la giunta Di Santo. Oggi tutto avviene alla luce del sole e in ogni circostanza la maggioranza e l’esecutivo sono pronti a rendere conto del proprio operato. Il passato recente fatto di decisioni prese da pochi e mai chiare sembra davvero seppellito per sempre”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico