Sant’Arpino

Carabinieri scoprono tre lavoratori clandestini in ditta di abbigliamento

carabinieriSANT’ARPINO. I carabinieri della stazione di Sant’Arpino, agli ordini del maresciallo Faiola, assieme ai colleghi del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Caserta, hanno effettuato un controllo presso una ditta di abbigliamento, situata in via Dossetti.

I militari hanno accertato la presenza di tre lavoratori extracomunitari, di origine indiana, privi di permesso di soggiorno. Uno di questi, Nahra Rakash, 44 anni, è stato tratto in arresto poiché risultato destinatario di un provvedimento di espulsione. Ciò nonostante, aveva continuato a permanere sul territorio nazionale. Gli altri due clandestini sono invece stati portati in Questura, dove è stata avviata la procedura di espulsione. Il titolare della ditta, F.G. di Melito (Napoli), è stato denunciato per il reato di favoreggiamento all’immigrazione clandestina.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Sant'Arpino, "Libera Mente" incontra i cittadini e raccoglie le loro istanze - https://t.co/zfduZefsZ9

Migranti "scaricati" al confine. Salvini: "Vergogna internazionale". La Francia: "Non lo faremo più" - https://t.co/3bVem0mHtU

Pompei, scoperta nuova iscrizione: l'eruzione a ottobre e non ad agosto - https://t.co/em7JOKvebA

Tap, il ministro Lezzi: "Troppo costoso fermarlo". Comitato: "Eletti M5S si dimettano" - https://t.co/cqu0GBJOyv

Condividi con un amico