Sant’Arpino

A Sant’Arpino una “carovana” di pari opportunità

 SANT’ARPINO. Si terrà domenica 22 marzo, alle ore 10.30, nella Sala Convegni “Sanchez De Luna” in Piazza Umberto I, l’incontro-evento di presentazione dello sportello “Casa delle Donne”.

Organizzato dalla Commissione Pari Opportunità e patrocinato dall’amministrazione comunale retta dal sindaco Eugenio Di Santo, il convegno sarà moderato dal giornalista Francesco Paolo Legnante. Interverranno, in rappresentanza dell’amministrazione comunale, oltre al primo cittadino, l’assessore alle Politiche sociali Aldo Zullo e il consigliere delegato alle Pari opportunità Maurizio Di Serio. Introdurrà i lavori la presidente della Commissione Iolanda Boerio e interverranno il sindaco di Grumo Nevano, Fiorella Bilancio, la vicepresidente della Commissione Pari opportunità della Provincia di Caserta, Adele Grassito, Tina D’Alessandro del Comitato Pari Opportunità della Cgil e la docente universitaria Maria Luisa Chirico. Invitate l’ex manager dell’Asl Ce2 Antonietta Costantini e l’assessore regionale Alfonsina De Felice. Relazioneranno la presidente dell’Ama Onlus Angela Maffeo e Raffaele Enrico del Distretto sanitario 35. Nel corso del convegno verrà proiettato un filmato con le immagini della carovana Pari opportunità.

“La commissione – ha spiegato la presidente Iolanda Boerio – nasce nel settembre 2008 per promuovere e coordinare le politiche di parità sul territorio, l’uguaglianza tra i sessi combattendo contro tutte le forme di discriminazione diretta ed indiretta nei confronti delle donne e delle fasce deboli. La Carovana, di cui sarà proiettato un filmato durante il convegno, è partita lo scorso 13 febbraio e ha raggiunto varie zone di Sant’Arpino. Il grande successo e i consensi riscossi sono stati possibili grazie alla collaborazione di esperti e di associazioni del territorio e alle componenti della commissione che vi hanno preso parte. A questo proposito voglio ringraziare Teresa Pezzella, Immacolata Quattromani, Anna Corvino, Mariella Lettera, Giovanna Capuano e Carmen Petrone. L’obiettivo della carovana delle pari opportunità è quello di conoscere ed approfondire le tematiche dell’universo femminile e le politiche di genere sul territorio e gli appuntamenti continueranno interessando altre zone del paese. Questa – ha concluso Boerio – è solo una delle tante iniziative che abbiamo intenzione di realizzare perchè le donne diventino sempre più protagoniste e i loro diritti non vengano più calpestati ma tutelati e rispettati”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico