San Marcellino

E’ allarme atti vandalici nel centro storico

Un'auto danneggiataSAN MARCELLINO. In queste ultime settimane stanno accadendo un po’ troppo spesso certi atti vandalici, o tentativi di furto, che si verificano nella centralissima zona di Piazza Municipio.

E’ di sabato sera la notizia che un’insegnante si è lamentata di aver trovato, all’uscita dall’abitazione di amici, la propria autovettura danneggiata. Vetri rotti, graffi indelebili, sputi agli specchi. Tutto ciò si è verificato a due passi dalla Chiesa principale di San Marcellino. La docente ha dovuto ricorrere al sostegno morale degli amici per assorbire la brutta vicenda e subito a domandarsi il motivo dell’accaduto. A distanza di un altro episodio successo la settimana scorsa, sempre nei pressi della stessa zona, quando un giovane parrucchiere del paese, uscendo dalla casa della propria fidanzata ha ricevuto anche lui la stessa sorpresa, i due vetri anteriori e posteriori della sua auto completamente in frantumi, graffi alla carrozzeria, con dei danni abbastanza rilevanti.

“Purtroppo questa zona poco controllata è frequentata da giovanotti che gironzolano con i motorini giorno e notte – riprende un giovane all’uscita dalla messa domenicale – e certe situazioni si verificano spesso perché c’è poco impegno da parte delle autorità competenti”.

Molte volte si è tentato di rendere la piazza più sicura con la chiusura nelle ore di punta e la presenza di vigili, ma spesso questo intervento è durato appena una settimana e non si capisce il motivo perché dobbiamo essere vittime di gente senza regole e piccoli delinquenti.

I cittadini dell’area indicata, di piazza Municipio, via De Paola, via dei Tulipani, via Palma, dell’Orto Sagliano, già tremano al solo pensiero che tra qualche giorno inizierà a fare caldo e i ragazzi sfrecceranno con i loro motorini causando paura e apprensione fra gli anziani e bambini che escono dalle proprie case per andare a fare compere o a recarsi in chiesa la domenica.

La situazione è già nota all’amministrazione comunale e i residenti sperano, questa volta, proprio in un intervento massiccio del Comando dei Vigili per arginare questo fenomeno e rendere la sicurezza dei cittadini più tranquilla.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico