Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Estorsioni, arrestate due persone ritenute contigue al clan Gagliardi

da sin. Vincenzo Palumbo e Lorenzo CiprianiMONDRAGONE. I Carabinieri della Compagnia di Mondragone, agli ordini del capitano Alessandro Barone, hanno tratto in arresto due persone per il reato di tentata estorsione in concorso aggravata dal metodo mafioso.

Si tratta di Vincenzo Palumbo, 36 anni, e di Lorenzo Cipriani, 54, entrambi del posto, che sono stati associati presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere. La serrata attività investigativa condotta dal Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia, coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli, non senza difficoltà per la reticenza ed i timori palesati dalle vittime, ha comunque fatto emergere, attraverso attività tecnica, corroborata da precise dichiarazioni di alcuni collaboratori di giustizia, puntuali riscontri agli elementi raccolti inizialmente dalla polizia giudiziaria. E’ così emerso che i due avevano, nei primi mesi del 2009, ripetutamente tentato di estorcere somme di denaro a commercianti di Mondragone, avvalendosi della forza di intimidazione del clan camorristico Gagliardi succeduto nella zona al gruppo La Torre.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico