Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Al via servizio di trasporto per studenti disabili delle scuole superiori

Alessandro Rizzieri MONDRAGONE. Come anticipato in precedenti comunicati stampa, prende il via il Servizio sperimentale di trasporto gratuito a favore degli studenti diversamente abili dell’Ambito C9 che frequentano le scuole superiori di Mondragone e Sessa Aurunca.

Il Servizio prevede prelevamento, nella fascia oraria 7,30 – 9,30, degli alunni dalle loro abitazioni, l’accompagnamento degli stessi presso la sede scolastica frequentata e il loro riaccompagnamento a casa nella fascia oraria 12,30 – 14,30.
Sarà comunque garantita, da parte di idonei Operatori, continua assistenza agli alunni trasportati, sia nelle fasi di prelevamento e salita sui mezzi, sia durante il trasporto stesso, sia infine nelle fasi di discesa e accompagnamento presso la sede scolastica e/o la propria abitazione. Il Serviziogarantirà anche le eventuali uscite degli Alunni, in orario scolastico e nonall’interno del territorio dell’Ambito C9 per attività scolastiche ed extrascolastiche.

Il Servizio prende avvio dopo la sottoscrizione del protocollo d’intesa tra l’Agenzia Provinciale sulla qualità e le politiche sociali di Caserta e il Comune di Mondragone in quanto Ente capofila dell’Ambito C9.

Si tratta di un servizio determinante – afferma l’assessore Alessandro Rizzieriper assicurare pari e piena dignità a tutti gli studenti diversasmente abili anche delle scuole superiori. Per molto tempo si è registrata la problematica per la quale appena molti studenti che usufruivano del trasporto disabili, appena usciti dalla fascia di età della scuola dell’obbligo, non potevano più beneficiare di untale servizio. Sono convinto che il servizio sperimentale ora avviato sarà stabilizzato al fine di garantire continuità e per incrementare, in modo sensibile, la qualità di vita dei nostri studenti. Sono passi apparentemente silenti che sostanziano nella realtà un lungo lavoro di concertazione con altri Enti Territoriali preposti alla garanzia di siffatti servizi, che non troverebbero piena attuazione o enormi difficoltà attuative se non ci fosse la sensibilità di alcuni a stabilire un continuo dialogo con le esigenze del territorio. D’altronde è l’attuazione del senso di responsabilità di dare piena attuazione ai principi costituzionali altrimenti facilmente disattendibili”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico