Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Ritorna in campo il Marcianise C/5

GigliofioritoMARCIANISE. Finita positivamente con la qualificazione della nazionale azzurra agli Europei, ritorna in campo il Marcianise C/5 che riabbraccia il suo capitano Francesco Gigliofiorito e stasera alle 20 al “PalaMoro” affronta la Brillante Roma posticipata da sabato a martedi.

Positiva l’esperienza del centrale marcianisano che nelle tre gare vinte dagli azzurri ha giocato titolare con la Georgia (gara vinta 10-1), in tribuna per il turn over con la Bielorussia (3-0) e gol alla Lituania nel 6-0 inflitto ai padroni di casa a Kaunas. Dopo questo felice debutto Gigliofiorito, marcianisano doc, è tornato in Italia e stasera prenderà per mano i suoi cercando di guidare la sua squadra verso i tre punti che visti i risultati di sabato scorso darebbero una bella sterzata al campionato biancoazzurro. Dopo aver espugnato Polignano, tra l’altro senza lo squalificato Gigliofiorito, i marcianisani viste le concomitanti sconfitte proprio del Polignano e del Caffè Toraldo Marigliano potrebbero allungare il proprio vantaggio su queste due compagini che per ora sono nella zona rossa dei play-out che vede la Roma già retrocessa da qualche giornata. 22 i punti della squadra del presidente Giovanni Sparaco, 20 quelli del Polignano e 17 il Marigliano (in attesa però forse di tre punti d’ufficio dopo il ricorso con il Modugno) mentre gli ospiti di stasera sono in piena lotta per i play-off e con 39 punti stazionano al quinto posto, ultimo utile in chiave spareggi promozione. I bianco verdi di mister Roberto Matranga sono reduci dalla vittoria interna per 2-0 ai danni dell’Acqua & Sapone, hanno un organico di tutto rilievo che può contare sull’ex portiere della nazionale Gianfranco Angelini oltre al bravo Galati, poi non in secondo piano c’è Rubei storia del calcio a 5 italiano l’argentino Fiore ed i vari Bordignon (under 21), Everton, Poltronieri, Richartz. L’unico dubbio in casa Marcianise è l’esterno Douglas Consalter che lamenta noie al ginocchio ma molto probabilmente sarà comunque della gara e quindi per mister Marcelo Batista non ci dovrebbero essere problemi di formazione. Gara difficile ma non impossibile per i marcianisani che dando continuità al risultato positivo esterno della scorsa settimana possono mettere in tasca una piccola fetta di tranquillità a quattro giornate dal termine del campionato di A2 girone B, poi sabato ci sarà il secondo impegno di questa settimana con la trasferta di Ceccano ma l’obiettivo salvezza impone di pensare una gara alla volta, ed ora è l’ora della Brillante Roma.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico