Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Calcio a 5, finisce 1 a 1 la partita con il Regalbuto

LaurenzaMARCIANISE. Ha “vinto” probabilmente in entrambe la paura di perdere e tra Marcianise C/5 e Regalbuto finisce in parità. 1-1 il risultato finale con una prevalenza sterile della squadra di mister Batista che rinunciava all’infortunato Jeferson ma contava su Laurenza ed era riuscita a passare in …

… vantaggio proprio con il laterale d’attacco ormai recuperato e davvero frizzante. Rafinha lancia Costa che all’altezza del corner serve un rasoterra presissimo nell’area per l’accorrente laterale che di piatto destro bucava Martino, quasi allo scadere della prima frazione il pareggio ospite arriva su punizione, Nogueira tocca per Adornato che con un piatto destro nel sette fa secco Dalcin. Due reti che caratterizzeranno l’incontro ma precedute dai tentativi di Laurenza davvero immarcabile per gli ospiti, e poi con i vari Manzalli, Leandro e Rafinha poco da segnalare invece per i siciliani di mister Molluso. Nella ripresa molto tatticismo e partita che provoca sussulti solo al quattordicesimo quando in modo discutibile e fiscale lo stesso Laurenza viene espulso ma i biancoazzurri riescono a chiudere tutte le iniziative con l’uomo in meno. Occasione importante per i siciliani a cinque minuti dalla fine con Emer che tira e trova la deviazione di Costa che stava per spiazzare Dalcin che con una sola mano d’istinto salva, poi ci provano Rafinha e Leandro che sciupava una ghiotta occasione mettendo il piede sotto per tentare un colpo ad effetto che riusciva ma alto ed a trenta secondi dal termine nemmeno la mossa Costa portiere di movimento fa smuovere il risultato. Da segnalare che un minuto prima di essere espulso sullo stesso Laurenza poteva starci un calcio di rigore, il marcianisano dopo un gioco di gambe penetrava in area e veniva a contatto con il suo diretto avversario e cadeva il contatto sembrava evidente ma per gli arbitri era tutto regolare anche se il dubbio resta. Buon punto visto i risultati delle altre pretendenti alla salvezza tutte sconfitte che fa salire a quattro i risultati utili consecutivi della squadra marcianisana, 19 punti in attesa del recupero di sabato prossimo con il Modugno che si giocherà alle 16 al “PalaMoro” di Marcianise, alle spalle il Caffè Toraldo Marigliano che resta a 17 mentre è ufficialmente retrocessa la Roma che chiude la classifica con 1 solo punto. Nel mirino della squadra del presidente Giovanni Sparaco resta il Polignano avanti di un punto e lo stesso Regalbuto non ancora tranquillo seppur a quota 24.

MARCIANISE C/5 – REGALBUTO 1-1

MARCIANISE C/5: Sellini, Armanno, Rafinha, Consalter, Pinna, Gigliofiorito, Costa, Leandro, Laurenza, Manzalli, Dalcin
All. Marcelo Batista

REGALBUTO: Martino, Grippi, Emer, Nogueira, Salerno, Tomadon, Adornato, Santin, Bachega, Ravanello
All. Pino Molluso
ARBITRI: Gullà di Siena e Di Marco di Teramo
AMMONITI: Leandro, Martino ESPULSO: Laurenza al 14′ 04″ st per doppia ammonizione
MARCATORI: 9′ 36″ pt Laurenza, 19′ 04″ pt Adornato.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico