Maddaloni - Valle di Maddaloni

Pagliaro al Concorso Fotografico Comuni-Italiani.it

Concorso FotograficoMADDALONI.Il 28/02/2009, è scaduto il termine ultimo per esprimere commenti e voti alle circa 52.200 foto candidate al Concorso Fotografico Nazionale Comuni-Italiani.it ,montepremi 20.000 euro. Il fotografo amatoriale Tonino Pagliaro, …

… di Maddaloni, si è qualificato alla fase finale con due foto : “Chiesa nella roccia della Madonna De Idris” della città di Matera , è stata la più gettonata con voti 497 e si è classificata al 12° posto,con i voti popolari, nella sezione Categoria C Edifici religiosi . Invece, nella sezione Categoria A Fontane, la “Fontana di Lacco Ameno by night” con voti 253, ha concluso il voto popolare, anch’essa, al 12° posto. Tonino Pagliaro è un appassionato di fotografia e lo scorso anno come tanti turisti ha scoperto Matera, durante una gita scolastica, e Lacco Ameno, in vacanza con la sua famiglia. Solo in seguito ha scoperto che sul sito comuni-italiani.it era stato lanciato un concorso fotografico nazionale dedicato ai comuni italiani e ha deciso di partecipare.
Lo spirito che lo ha spinto a iscriversi a questo importante concorso nazionale non è stato il premio in soldi ma la possibilità di fare qualcosa di buono per la sua città, Maddaloni (CE), renderla più visibile a livello nazionale. Infatti, ha presentato tre immagini che pure hanno raccolto il favore della critica e, quindi, bei voti. Ha promosso foto di altre importanti località storiche e turistiche, che aveva nel suo archivio personale, e che ha avuto il piacere di visitare, come Casertavecchia, Capua, Paestum, Sant’Agata de’Goti, Ischia Isola Verde, Matera, Ercolano, Gaeta, Castel Morrone, Trani, Lacco Ameno e Alberobello e che, hanno avuto,anch’esse, critiche favorevoli e voti in quantità. La foto della “Chiesa nella roccia della Madonna De Idris” di Matera è stata anche scelta,qualche tempo fa, (tra 20.000 foto partecipanti ) e segnalata sull’importante sito nazionale ansa.it .
Le opere vincitrici per ciascuna sezione saranno designati, a insindacabile giudizio, dalla Giuria, a partire dalla lista delle 20 opere (di 20 autori diversi) che hanno ottenuto, al termine della fase di votazione popolare, il punteggio più alto. Alla lista delle 20 finaliste si potranno aggiungere, tramite sistemi di ripescaggio segnalati nel sito, ulteriori 10 foto (sempre di autori diversi) per ciascuna sezione. L’Organizzazione si riserva di non effettuare il ripescaggio laddove, a suo insindacabile giudizio, non sussistono le condizioni adeguate. Il giudizio della Giuria è insindacabile ed inappellabile.
Per la cronaca ricordiamo che il primo classificato vince 1200 euro, il secondo 500 euro spendibile per un corso di Photoshop Avanzato e il terzo 300 euro,sempre spendibile per partecipare ad un corso di Photoshop di Base a Roma. Per finire, colgo l’occasione di salutare tutti i partecipanti che si sono dimostrati bravi e competenti al massimo e che hanno dimostrato, attraverso i loro commenti, l’amore per la fotografia, per tutti i luoghi d’Italia proposti e, soprattutto, l’amore e l’amicizia per il prossimo.

CHI E’ TONINO PAGLIARO.
E’ il fotografo ufficiale della Galleria d’Arte Contemporanea “Il Castello” di Maddaloni e ha curato i servizi fotografici delle personali di tanti artisti a livello nazionale. Inoltre, ha curato e partecipato a importanti mostre fotografiche tra Caserta e Maddaloni. E’ webmaster del suo sito personale http://xoomer.alice.it/ilcastelloweb/ dove inserisce notizie storiche della sua città, della sua scuola, parla di illustri concittadini oltre agli scatti di molte chiese della stessa. Ha scritto un piccolo libro sulla storia del castello di Maddaloni, che si può scaricare gratis on line, ha pubblicato foto e articoli su Casertanews, Maddalonesi.it, Arte Napoli, il Mattino, Corriere di Caserta, Gazzetta di Caserta, Flash Art, Art Diary, Associazione Giuseppe Verdi di Maddaloni e tante altre testate giornalistiche nazionali.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico