Lusciano

Non si ferma all’alt e aggredisce poliziotti: arrestato giovane di Lusciano

PoliziaLUSCIANO. Non si ferma al posto di blocco, i poliziotti lo inseguono e lo raggiungono, lui si scaglia contro gli stessi agenti e, alla fine, viene arrestato.

Protagonista un 26enne di Lusciano, Michele Pizzorusso, risultato positivo ai test antidroga. Il giovane era alla guida di una Fiat Punto bianca, sul territorio di Giugliano, e, probabilmente a causa del suo stato, si è sottratto al posto di blocco della polizia percorrendo ad alta velocità la Strada statale Appia 7bis. Gli agenti sono partiti all’inseguimento, protrattosi per dieci chilometri e terminando a Lusciano. Pizzorusso, una volta acciuffato, ha iniziato a scagliare colpi contro l’autopattuglia e poi ingaggiato una violenta colluttazione con i poliziotti, tre dei quali sono dovuti ricorrere alle cure mediche. Sarà giudicato oggi dal Tribunale di Santa Maria Capua Vetere per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e danneggiamento di mezzi di proprietà dello Stato.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico