Italia

Verona, coniugi ricattano ristoratore: lui gli spara

CarabinieriVERONA. Una storia di sesso e ricatti quella che ha portato al ferimento di una coppia di romeni, marito e moglie, a Mozzecane (Verona), da parte di un ristoratore di Villafranca di Verona che si è consegnato ai carabinieri.

Da quanto si è appreso, il ristoratore, Giacomo Attolini, 47 anni, aveva fatto delle avance ad una sua dipendente. Quest’ultima, supportata dal marito, avrebbe cominciato a ricattare l’uomo, minacciando una denuncia per molestie sessuali. Attolini, forse esasperato per le richieste di denaro, si sarebbe presentato armato all’appuntamento ed ha fatto fuoco. La donna è stata centrata in pieno alla testa, mentre il marito è stato colpito al torace. Allontanatosi dopo il fatto, il ristoratore si è poi costituito ed è stato sottoposto a fermo con l’accusa di tentato omicidio plurimo. Gravi le condizioni dei coniugi, in particolare della donna.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico