Italia

Valanga nel vicentino: un morto e due feriti

 VICENZA. Tragedia in alta quota. Una valanga si è staccata da un costone sul Monte Pasubio travolgendotre escursionisti: uno è morto e un altroè rimasto ferito.

Da quanto si è appreso, il distacco è avvenuto nei pressi del Rifugio Pasubio, attorno ai 1.950 metri d’altezza, ai confini tra Veneto e Trentino. A rendere nota la notizia le squadre di soccorso intervenute sul luogo della tragedia.

Un’altra valanga si è verificata nella zona della Paganella, in Trentino. Due alpinisti sono stati travolti dalla neve, ma fortunatamente si sono salvati. Si tratta di due italiani. Uno di loro è riuscito ad uscire da solo dalla neve ed ha avvertito immediatamente gli uomini del soccorso alpino che hanno estratto il suo compagno e lo hanno quindi trasportato in elicottero all’ospedale Santa Chiara di Trento dove è stato sottoposto alle cure contro l’ipotermia.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Sant'Arpino, "Libera Mente" incontra i cittadini e raccoglie le loro istanze - https://t.co/zfduZefsZ9

Migranti "scaricati" al confine. Salvini: "Vergogna internazionale". La Francia: "Non lo faremo più" - https://t.co/3bVem0mHtU

Pompei, scoperta nuova iscrizione: l'eruzione a ottobre e non ad agosto - https://t.co/em7JOKvebA

Tap, il ministro Lezzi: "Troppo costoso fermarlo". Comitato: "Eletti M5S si dimettano" - https://t.co/cqu0GBJOyv

Condividi con un amico