Italia

Stupro Caffarella, Karol Racz è innocente: scarcerato

Racz al momento della scarcerazioneROMA. Dopo la confessione di Ionut Iean Alexandru, 18 anni, e Oltean Gavrila, 27 anni, i due autori dello stupro della Caffarella, si sono aperte le porte del carcere per Karol Racz.

Arrestato in un primo momento e detenuto per la violenza sessuale ai danni di una donna di 41 anni avvenuta la sera del 21 gennaio scorso in via Andersen, nel quartiere romano di Primavalle, il rumenoè stato scarcerato su disposizione del tribunale del riesame che ha accolto un’istanza del suo avvocato Lorenzo La Marca. Quest’ultimo sarà ospite in studio di Bruno Vespa durante una puntata di Porta a Porta dedicata al tema della violenza sessuale.

Intanto, lo stesso legale annuncia anche la richiesta di un risarcimento del danno per il suo assistito che prima di finire in cella per lo stupro della Caffarella non aveva mai avuto guai con la giustizia e si guadagnava da vivere con qualche lavoretto qua e là. “Racz è un buon pasticciere ed è una persona assolutamente affidabile e modesta. Faccio un appello ai fornai perché si facciano avanti. È un cittadino comunitario che non ha mai commesso reati nè in Italia nè in Romania. Spero che possa trovare una sistemazione stabile”.

video

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico