Italia

Padova, gommista pestato e ridotto in fin di vita da due stranieri

 PADOVA. Un uomo di 45 anni, Massimo Frigo, titolare della ditta di vendita e assistenza pneumatici “Euroservice” di via dei Gelsi, a Lozzo Atestino, nel padovano, è stato aggredito, pestato a sangue e ridotto in fin di vita da due stranieri.

Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri di Abano Terme, gliaggressori sono entrati nell’officina dell’uomo e, senza un motivo apparente, l’hanno picchiato armati dimazze da baseball. L’uomo, che è anche vicepresidente della banca del paese, è riuscito a chiamare il 118 con le ultime forze. Frigo ha la milza spappolata, un omero e alcune costole rotti, lesioni al cuoio cappelluto e a un polmone. I carabinieri hanno predisposto diversi posti di blocco in tutta la zona alla ricerca dei due immigrati, ma finora le ricerche non hanno dato esitopositivo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico