Italia

Milano, stuprano 36enne: arrestati due albanesi

 I due albanesi arrestatiMILANO. Due cittadini albanesi irregolari di 26 e 34 anni sono stati arrestati per aver sequestrato e violentato una loro connazionale.

Vittima una 36enne che da oltre dieci anni vive regolarmente in Italia lavorando come addetta alle pulizie. La ragazzaè stata rapita a Magenta, cittadina a sud di Milano,è stata rapinata e quindi portata in un appartamento in zona Ticinese nel capoluogo lombardo. Qui i due albanesil’hanno violentata ripetutamente. Subito dopo la vittima, approfittando di un momento di distrazione dei due aguzzini, è riuscita a calarsi dal balcone e a scendere fino in cortile dove ha chiesto aiuto a un inquilino.

La Squadra Mobile è intervenuta, mettendo al sicuro la donna e attendendo il rientro dei due albanesi, arrestandoli.

Intanto a Gaeta, in provincia di Latina, due romeni hanno bloccato un maghrebino ubriaco che, nell’indifferenza generale, aveva aggredito e palpeggiato una ragazza e lo hanno fatto catturare dai carabinieri.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico