Italia

Milano, prete ritrovato carbonizzato nella sua auto

don CacciaMILANO. Giallo a Milano dove un parroco di Giussano (Milano) è stato trovato carbonizzato nell’abitacolo di un’auto andata a fuoco nell’area di servizio “Brianza Nord”, all’altezza di Caponago.

La vittima è don Silvano Caccia, 55 anni, ex responsabile del settore famiglia della Curia milanese e stretto collaboratore del Cardinal Martini. L’incendio dell’auto era stato segnalato da alcuni clienti di un autogrill, non distante. Le indagini sono condotte dalla Polstrada. Al momento gli inquirenti non escludono alcuna pista investigativa, anche se tra le più plausibili quella secondo cui il sacerdote, che stava rientrando da un viaggio in Trentino, potrebbe aver accidentalmente lasciato cadere una sigaretta accesa o l’incendio potrebbe essere stato causato da un malfunzionamento del vecchio motore a gas. La sua salma è stata trasferita all’obitorio dell’ospedale di Gorgonzola.

Guarda il video

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico