Italia

Brescia, uccisa con una coltellata al cuore: si cerca l’ex fidanzato

 BRESCIA. Un’operaia 43enne, Patrizia Maccarini, è stata uccisa con una coltellata al cuore poco prima della mezzanotte di ieri.

Nel suo appartamento al primo piano di un caseggiato a Calvisano, nella bassa bresciana, in via Fratelli Cervi, è stata ritrovata distesa sul letto, con un coltello da cucina piantato nel petto. Una vicina di casa ha riferito di aver sentito sbattere la porta e intravisto un uomo scendere le scale di corsa, probabilmente l’assassino. La vittima era separata ed aveva una relazione con un altro uomo che però aveva troncato nei mesi scorsi. I carabinieri sono sulle tracce proprio dell’ex fidanzato, che sembra non abbia mai accettato la fine della storia con Patrizia ma non l’hanno trovato né in casa né al lavoro, e la sua macchina è sparita.

Ad allertare le forze dell’ordine è stata una telefonata anonima e, secondo le ultime notizie trapelate, sarebbe stato proprio il fidanzato a farla, parlando del delitto,indicando l’indirizzo dove trovare il cadavere e dicendo di andarsi a suicidare.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico