Italia

Bergamo, molestata e minacciata: uccide ex fidanzato

CarabinieriBERGAMO. I carabinieri del Comando provinciale di Bergamo hanno arrestato una ragazza romena di 23 anni per l’omicidio del suo ex fidanzato.

La vittima, il 23enne Florin Laurent Savam da tempo la perseguitava e dopo essere tornato per l’ennesima volta nell’abitazione della donna, in via Carristi d’Italia, l’avrebbe nuovamente minacciata con una pistola. La giovane, approfittando di un momento di distrazione dell’uomo, gli ha preso l’arma ed ha sparato. Subito dopo si è recata presso la stazione dei carabinieri di Dalmine ed ha confessato tutto.

I medici del 118, prontamente arrivati sul posto, hanno trovato l’uomo in una pozza di sangue e nonostante i tentativi di rianimarlo, è deceduto dopo poco. Da quanto si è appreso, la donna era stata già malmenata e minacciata in passato ed aveva fatto arrestare Sava.

Ma dopo pochi giorni la vittima era uscita di prigione e l’aveva continuata a perseguitare. La donnaè stata quindi arrestata con l’accusa di omicidio volontario.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, abbattimento di pini a rischio nel Parco Pozzi https://t.co/mZ8pTOuGtU

70 anni Dichiarazione Diritti dell’Uomo: a Napoli unica tappa italiana di Human Rights Film https://t.co/zIRfdYatjr

Liberato, in migliaia acclamano il rapper senza volto https://t.co/JvAHFfXVtL

Napoli - Liberato, in migliaia acclamano il rapper senza volto (10.05.18) https://t.co/afciQg3PvQ

Condividi con un amico