Italia

8 marzo 1917, la vera data della Festa della Donna

Festa della donna Accadde Oggi. La Festa della donna che si festeggiava in genere a fine febbraio, si va a collocare nella data dell’8 marzo (in verità del 23 febbraio secondo il calendario russo) a partire dal 1917.

Le donne russe scelgono quella data per ricordare gli oltre 2 milioni di soldati russi morti nella prima guerra mondiale. Sarà una serie di eventi che porterà lo Zar ad abdicare, le donne riceveranno il diritto di voto e proteste forti attraversarono tutta l’Europa. Già nel 1910 nell’ambito della riunione della seconda internazionale socialista di Copenaghen si scelse di istituire la Giornata Internazionale della Donna. La ricorrenza è anche ammantata da un vero e proprio scoop falso che riguarda l’incendio della fabbrica di Cotton e la morte di centinaia di donne, un fatto in pratica mai accaduto. L’evento si sarebbe verificato a New York nel 1908, allorquando delle giovani operaie, 129 per la cronaca, sarebbero morte bruciate nella fabbrica di Cotton, a seguito di uno sciopero e della chiusura delle porte da parte del proprietario, certo Mr. Johnson, che forse aveva appiccato i primi fuochi. Il falso fu montato e portato avanti da una certa stampa, che in parte, ma solo in parte romanza un fatto effettivamente accaduto, ma nel 1911 presso la fabbrica della Triangle Shirtwaist Company di New York. In questa fabbrica, dove per mesi vi erano state proteste dei lavoratori a seguito di un incendio (25 marzo), non doloso, perirono 148 persone, non solo donne.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico