Home

Napoli, Donadoni: “Usciremo dalla crisi”

da sin. il dg Marino, il presidente De Laurentiis, Donadoni ed Edoardo De Laurentiis  (foto Felice De Martino)NAPOLI. Dopo l’esonero “notturno” di Edi Reja, il Napoli ha presentato stamani, nel centro di Castel Volturno, il nuovo tecnico Roberto Donadoni.

“Non mi sono spaventato – ha detto l’ex ct della nazionale italiane – quando ho preso il posto di Lippi alla guida della nazionale campione del mondo, non mi spavento ora. Sono abituato a guardare avanti”. “La squadra sta attraversando un periodo di difficoltà, – ha aggiunto – ma non bisogna stravolgere tutto con il rischio di creare ulteriori problemi. In questo momento non ha senso parlare di Europa. Può essere comodo fissare obiettivi, ma non ha senso”.

Per le 11 partite che mancano alla fine del campionato, Donadoni dice che “non serve uno scienziato” e che “non bisogna stravolgere le cose”, ma cercare di concludere la stazione nel modo migliore, per poi programmare il futuro sulla scorta di tutto ciò di positivo e negativo che si è verificato fino ad oggi. “Tutti assieme usciremo dalla crisi”, ha concluso il nuovo allenatore azzurro, che già pensa alla sfida di domenica con la Reggina, nella speranza che si concluda il trend negativo dei partenopei, che non vincono dall’11 gennaio (1-0 al Catania) e sono reduci da tre sconfitte consecutive. Nel complesso, sette sconfitte nelle ultime nove partite giocate, che hanno comportato la discesa all’undicesimo posto in classifica.

da sin. il dg Marino, il presidente De Laurentiis, Donadoni ed Edoardo De Laurentiis (foto Felice De Martino)

Presenti alla conferenza stampa, il dg Pier Paolo Marino, che ha rivolto un pensiero grato a Reja, e il presidente Aurelio De Laurentiis, per il quale “serviva una sterzata, temevo che la squadra non seguisse più l’allenatore”.

Proprio l’ex tecnico Reja si dice dispiaciuto di “lasciare una squadra che fino a metà campionato ha sognato la qualificazione in Champions League”. “Mi sarebbe piaciuto andare via in maniera diversa, avevo deciso già di lasciare al termine di questa stagione, ma non pensavo di dover anticipare. Gli ultimi avvenimenti hanno però fatto sì questo processo venisse accelerato, la vita comunque non finisce qui. Mi porterò sempre dietro la magnifica esperienza di Napoli e le amicizie che ho qui nessuno me le potrà togliere”, ha detto in conferenza stampa.

foto di Felice De Martino

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico