Gricignano

Guida: “Il Pd deve ascoltare il territorio”

Tonino GuidaGRICIGNANO. “Le prossime elezioni europee rappresentano un banco di prova molto importante, forse decisivo, per la sopravvivenza del Pd”. Ad affermarlo è il consigliere comunale del Pd, Tonino Guida.

“Oggi – continua Guida – sotto la guida di Franceschini, si avvertono segnali di ripresa. I sondaggi ci danno in crescita, speriamo bene. Intanto, non possiamo stare con le mani in mano ad aspettare”.

Per il consigliere non si può stare fermi in provincia di Caserta dopo le dimissioni di Sandro De Franciscis da Presidente della Provincia. “Inutile nasconderlo, – commenta – le dimissioni stanno creando disorientamento e preoccupazioni, perché non emerge ancora la consapevolezza del ricambio, non siamo ancora nelle condizioni di proporre una sintesi unitaria ed un progetto di cambiamento”.

Come membro della direzione provinciale, Guida avverte questo disagio e si dichiara preoccupato per le sorti del partito. “Ritengo – aggiunge il consigliere – che si debba promuovere un’ampia campagna di informazione e di ascolto del territorio, perché da esso provengono le istanze della gente, e soprattutto i voti”.

Guida, a questo punto, propone incontri di zona, durante i quali si potrà fare il punto della situazione e potranno emergere suggerimenti e proposte per lo sviluppo del partito. “A Gricignano – conclude il consigliere – siamo disponibili a dare un mano ed a collaborare con passione per una prospettiva migliore”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico