Esteri

Yemen, rapita una coppia di turisti olandesi

YemenSAN’A (Yemen). Una coppia di turisti olandesi è stata rapita nella capitale yemenita, probabilmente, da una tribù denominata “al Faray”.

Una pratica molto diffusa in Yemen attraverso cui i gruppi cercano di far pressione sul governo. Anche per questo rapimento il gruppo chiederebbe la liberazione di due familiari arrestati dalle autorità yemenite in cambio del rilascio degli ostaggi. Il rapimento della coppia olandese è stato confermato dal governatore della provincia di Sana’a, Noumane Douid, al sito Almotamar.net che fa capo al partito al governo in Yemen: “Al momento siamo impegnati a individuare esattamente il luogo nel quale sono stati portati i due ostaggi olandesi. Si tratta di un turista olandese e della moglie”.

Douid ha informato che i due turisti sono stati condotti in un luogo detto “al Siraj”, nel cuore della zona tribale di Bani Dhibian, 90 chilometri a sudest della capitale yemenita. In un primo momento le agenzie avevano parlato di turisti italiani allarmando così anche la Farnesina che si è attivata per accertare la presenza di cittadini italiani nel paese asiatico.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico