Matese

Sarro (Pdl) chiede ampliamento Tribunale

SarroPIEDIMONTE MATESE. Lettera del Senatore della Repubblica Carlo Sarro (Pdl) al Capo di Gabinetto del Ministro della Giustizia On. Angelino Alfano per richiedere l’ampliamento della circoscrizione del Tribunale di Piedimonte Matese.

Facendo seguito alla nota pervenuta di recente dall’Associazione degli Avvocati della sezione distaccata matesina del Tribunale di Santa Maria C.V., il Senatore Sarro si è rivolto al Presidente Settembrino Nebbioso per sollecitare l’ampliamento della circoscrizione che fa riferimento agli Uffici giudiziari di Piedimonte Matese, includendovi i comuni di Baia e Latina, Riardo, Pietramelara, Pietravairano, Roccaromana e Vairano Patenora, attualmente ricompresi nella circoscrizione della Sezione distaccata di Carinola ma geograficamente molto più vicini ed omogenei al capoluogo matesino. Una questione più volte sollevata dai legali dell’Alto Casertano e rimasta finora lettera morta anche dopo l’ultima richiesta avanzata dalla stessa Associazione degli Avvocati nell’ormai lontano marzo del 2001.

Qui di seguito il testo integrale della lettera:
“Illustre Presidente,
l’Associazione Avvocati del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere – Sezione distaccata di Piedimonte Matese , con nota del 3 febbraio 2009, mi ha nuovamente rappresentato l’esigenza di definire la questione dell’ampliamento della circoscrizione di riferimento, includendovi i comuni di Baia e Latina, Riardo, Pietramelara, Pietravairano, Roccaromana e Vairano Patenora, attualmente ricompresi nella circoscrizione nella Sezione distaccata di Carinola .
La questione è da tempo all’esame del Ministero; in particolare con dettagliata relazione, acquisita al Vs protocollo in data 27 marzo 2001, l’Associazione forense ha diffusamente illustrato le ragioni poste a fondamento della richiesta, allegando, altresì, le deliberazioni con le quali i Consigli Comunali interessati hanno espresso il loro favorevole avviso alla proposta.
La richiesta di accorpamento, che peraltro determinerebbe una più equa ripartizione dell’utenza tra le due sezioni distaccate, risponde all’interesse delle ricordate Comunità locali che gravitano su Piedimonte Matese, città alla quale sono anche meglio collegate attraverso il trasporto pubblico, già per molti altri servizi (scolastici, sanitari, amministrativi, ecc,)
Confidando nella favorevole valutazione della richiesta, colgo l’occasione per inviarLe i miei più cordiali saluti”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico