Caserta

Ztl centro storico: riunione con i commercianti

 CASERTA. Si è svolto questa mattina presso la sala giunta del Comune di Caserta l’incontro tra l’Amministrazione e i rappresentanti cittadini delle associazioni dei commercianti sull’istituzione della nuova Ztl (zona a traffico limitato) che sta per essere varata.

Alla riunione, presieduta dal sindaco Nicodemo Petteruti, hanno partecipato gli assessori alla Viabilità Antonio Ciontoli e al Commercio Biagio Esposito, Lello Valentino e Pino Di Gioia per la Confesercenti, Mario Farina e Pino Bartolomei per l’Ascom-Confcommercio. Il nuovo dispositivo di traffico è stato illustrato nei dettagli dal dirigente di settore Giovanni Natale ed ha raccolto il convinto assenso dei presenti. “E’ stata una riunione proficua – ha spiegato il sindaco Petteruti – ed il consenso unanime per la nuova Ztl, ci fa ben sperare per le prospettive che si aprono con questo innovativo dispositivo del traffico. E’inutile nascondere che qualche disagio potrà esserci ma sarà fortemente bilanciato dai tanti vantaggi che ne deriveranno. Finalmente avremo un centro storico degno di tal nome, nel quale intendiamo programmare collateralmente ogni iniziativa che punti a sviluppare sia il commercio che il turismo. Un percorso che inizia oggi e proseguirà anche con l’istituzione di un tavolo di consultazione permanente. L’obiettivo sarà l’attuazione di iniziative, idee e servizi in prospettiva della valorizzazione di questo provvedimento e di tutti gli effetti positivi che dovranno derivarne”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, De Cristofaro respinge accuse su Eav, buche e luminarie: "Facciamo fatti nel rispetto delle norme" - https://t.co/Wn6kqhMTOC

Trentola Ducenta, trasferimento mercato: per opposizione c'è rischio sospensione e spreco denaro pubblico - https://t.co/77F2Pr6WGy

Aversa, cena di beneficenza alla Salumeria del Seggio con lo chef Gaetano Torrente - https://t.co/1MqrCe3HSz

Aversa, “La politica che serve”: incontro alla Maddalena di Millennials e associazioni https://t.co/eoHmUx4HAK

Condividi con un amico