Caserta

Ufficiale: De Franciscis si è dimesso

Sandro De Franciscis CASERTA.Il presidente della Provincia Sandro De Franciscis ha rassegnato le dimissioni alle 16.30 di oggi pomeriggio.

Dunque, l’avventura iniziata nel 2005 dall’allora esponente dell’Udeur, poi trasmigrato nel Pd, è ufficialmente giunta al termine.

De Franciscis, di recente designato come capo dello staffmedicoche assiste i pellegrini a Lourdese che sovraintende ai primi accertamenti sui miracoli che avvengono nella grotta, lunedì sera ha riunito gliamici più stretti nonostante fosse in corso la direzione provinciale del Pd. Da quel momento, fino ad oggi pomeriggio, regnava un clima di incertezza, fino alla decisione del presidente di protocollarele dimissioni per”motivi personali”, ossia per la sopraggiunta nomina in Francia da parte del vescovo di Tarbes e Lourdes, monsignor Jacques Perrier, come riporta il comunicato ufficiale.

De Franciscis incontrerà giovedì mattina gli organi d’informazione, alle ore 12, nella sala Giunta di corso Trieste.

La decisione del medico casertano comporterà un lungo commissariamento dell’Ente dal momento che sono scaduti i termini per inserire la provincia di Caserta nelle prossime elezioni amministrative che si terranno il 6 e 7 giugno prossimi. O meglio, i 20 giorni che prevede la legge per la conferma definitiva e per il ritiro delle dimissioni vanno oltre tale scadenza.

Per evitare il commissariamento sembra che si stia prendendo in considerazione l’ipotesi di affidare ad un “facente funzioni” la presidenza fino alla scadenza naturale del mandato prevista nel 2010. In tal caso, si dovrebbe decidere per un vicepresidente (carica attualmente ricoperta dal socialista Mimmo dell’Aquila) adatto all’“impresa”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico