Caserta

Truffe all’Inps: denunciate 54 persone

Guardia di Finanza CASERTA. L’attività del Nucleo Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Caserta a tutela della spesa pubblica nazionale ha permesso di scoprire una rilevante truffa ai danni dell’Inps, realizzata mediante il pagamento di indennità a soggetti privi dei necessari requisiti.

I Finanzieri della Sezione Tutela Spesa Pubblica hanno condotto articolate indagini di polizia giudiziaria che hanno consentito di accertare una truffa perpetrata ai danni dell’Inps da parte della titolare di un’azienda agricola che, mediante la presentazione di documentazione fittizia, avvalendosi della complicità di un consulente del lavoro, ha falsamente attestato l’instaurazione di 52 rapporti di lavoro con altrettanti braccianti agricoli.

Le complesse attività investigative hanno evidenziato come l’azienda avesse presentato contratti d’affitto di terreni all’insaputa degli effettivi proprietari, richiedendo l’indennità di disoccupazione agricola per i braccianti agricoli denunciati, dopo aver attestato all’Ente previdenziale lo svolgimento di prestazioni lavorative mai effettuate.

La scoperta della frode e dei suoi meccanismi ha consentito di accertare una truffa di circa 180mila euro, bloccando le ulteriori erogazioni ed evitando ulteriori distorsioni al sistema della sicurezza sociale gestito dall’Inps a garanzia di prestazioni di carattere previdenziale ed assistenziale, in considerazione anche del fatto che tali benefici avrebbero concorso a far maturare l’acquisizione del diritto al trattamento pensionistico ai medesimi braccianti.

I responsabili sono stati denunciati per truffa aggravata ai danni dello Stato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere.

L’azione di contrasto delle Fiamme Gialle di Caserta allo sperpero di risorse pubbliche assume ancora più rilevanza in ragione del delicato settore della Previdenza Pubblica, sovente bersaglio delle condotte criminose e preda dell’indebito arricchimento di soggetti senza scrupoli, a discapito dell’intera collettività.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico