Caserta

Provincia, Magliocca e Griffo incontrano il commissario Giliberto

da sin. Magliocca, Giliberto e GriffoCASERTA. E’ durato un’ora l’incontro tra il neo commissario prefettizio, dottor Biagio Giliberto, ed i due uscenti capigruppo del Pdl in consiglio provinciale, Giorgio Magliocca e Michele Griffo.

Sono state affrontate le problematiche più importanti che attanagliano Terra di Lavoro. Prima fra tutte quella relativa all’Acms. Magliocca e Griffo hanno chiesto al Prefetto di utilizzare immediatamente i fondi che il centrosinistra casertano, con l’ultimo bilancio di previsione, aveva impegnato per pagare il personale di staff dell’ex Presidente della Provincia, Sandro De Franciscis, e degli ex assessori provinciali. Diversa utilizzazione dei fondi, hanno spiegato i due esponenti del Pdl, per scongiurare che, dal prossimo primo maggio, come hanno annunciato ultimamente i dirigenti dell’azienda per la mobilità casertana su gomma, il trasporto pubblico in Terra di Lavoro possa fermarsi.

I consiglieri uscenti dell’opposizione hanno anche chiesto di aprire un confronto tra le varie forze politiche per individuare un vero e proprio percorso per rilanciare l’Acms. E’ stato poi affrontato il problema dei rifiuti e della necessità non solo di costituire la società pubblica prevista dalla normativa vigente, ma anche e soprattutto di predisporre il piano provinciale dei rifiuti con l’individuazione dei vari siti dove realizzare le strutture per lo smaltimento delle varie frazioni dell’immondizia.

Maggiori controlli ambientali sono stati chiesti per il litorale domizio in vista della prossima stagione estiva. In particolare, è stato chiesto un controllo certosino sulla gestione dei depuratori comunali. Infine, è stato chiesto di predisporre un piano casertano in aiuto delle piccole e medie imprese per far fronte alla grave crisi economica.

A conclusione dell’incontro l’ex capogruppo del Pdl in consiglio provinciale, Giorgio Magliocca, ha dichiarato: “Sono soddisfatto. Il Prefetto mi è sembrato deciso ad affrontare in modo determinato le varie questioni per trovare delle soluzioni condivise e definitive. Sono fiducioso e credo che ci siano tutti i presupposti per aprire una nuova fase per la nostra provincia”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico