Caserta

Indebita percezione di contributi pubblici: denunciate due società

Guardia di FinanzaCASERTA. Le Fiamme Gialle del Comando Provinciale di Caserta, a conclusione di un’articolata attività di polizia economico-finanziaria, hanno accertato l’illecita percezione di contributi pubblici da parte di due società a responsabilità limitata operanti nel settore dei trasporti.

Le imprese, oggetto di un’articolata indagine da parte dei militari della Sezione Tutela Spesa Pubblica del Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza, mediante la presentazione di documenti falsi al Settore Trasporti della Provincia di Caserta avevano ottenuto indebitamente contributi pari ad 285.298,86 euro. Il conseguente controllo dei bilanci d’esercizio ha, quindi, disvelato “anomalie” nella rendicontazione dei servizi prestati dalle due società, le quali, oltre all’ordinario servizio, hanno consuntivato anche corse aggiuntive, in realtà mai svolte, in intensificazione sulle rispettive tratte, che sarebbero state effettuate a seguito dello sciopero ad oltranza proclamato da altra azienda di trasporto pubblico locale. I responsabili delle due imprese coinvolte sono stati denunciati alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere per indebita percezione di erogazioni a danno dello Stato. Il risultato conseguito si inquadra nel più ampio contesto operativo dell’intensificazione, da parte della Guardia di Finanza, dell’attività di polizia economico-finanziaria posta a tutela del bilancio dello Stato e dell’Unione Europea.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico